Polemiche per l’ospitata di Varoufakis

La TV   Marvit News
Sommaire de cet article :

Varoufakis arriva in Italia, riceve aereo privato e 24mila euro cash per essere ospite 24 minuti a “che tempo che fa”.

La notizia, circolata grazie alle informazioni ricevute e pubblicate dai media internazionali, ha fatto il giro del mondo.

E subito e’ scattata la polemica in Italia.

L’ex ministro greco ha smentito quasi tutto. E’ però il ‘quasi’ ha scatenare le proteste dalle nostre parti.

Solo Fazio, oltre a una società di Singapore, avrebbero infatti pagato: rispettivamente per una intervista e per intervenire a una conferenza.

A metterlo nero su bianco è stato proprio Varoufakis. Per essere trasparente e soprattutto convincente l’ex ministro di Atene ha stilato una lista di tutte le interviste e le conferenze a cui ha partecipato negli ultimi mesi da cui risulta che sono solo due gli appuntamenti su oltre una ventina che gli sono fruttati della moneta sonante.

Per la precisione: una conferenza internazionale a Singapore (28mila euro e viaggio in Business Class) e la sua partecipazione lo scorso 27 settembre su Rai Tre a Che Tempo che fa di Fabio Fazio, valsa – in base al resoconto pubblicato – 24mila euro netti, più un volo in First Class.

Al netto di ogni protesta e di facili moralismi, la domanda verrebbe spontanea: possibile che in un periodo di forte recessione economica, di tagli alla spesa della Rai, in piena polemica sull’inserimento in bolletta del canone tv, si senta l’obbligo di far arrivare in Italia un personaggio politico cosi’ controverso, e far pagare agli italiani 1000 euro al minuto? Superflua la risposta.

Fabrizio Serra

Foto: Marvit News