Le minacce online, diventano estorsione?

Le minacce online si nascondono dietro l’apertura di una email, un click in un link o quando si scarica per esempio una applicazione. Leggi tutto »

Alzheimer, successo per la cura?

Alzheimer, hai le ore contate? C’ è una speranza che arriva dalle ultime scoperte legate agli studi sull’Alzheimer e sulle malattie senili. Leggi tutto »

Raccolta alimentare del Rotaract Club Cagliari

Raccolta alimentare del Rotaract Club Cagliari, sabato 19 marzo, dalle ore 9:00 alle 19:00, al Conad di via dei Valenzani a Cagliari Leggi tutto »

I sardi pensano alla famiglia, statistiche

I sardi pensano alla famiglia e con l’incertezza del futuro, resta una unica certezza, aiutare i propri figli in caso di bisogno. Leggi tutto »

Trapani Cagliari 2 a 2 ma è una vittoria

A Trapani il Cagliari fa soffrire fin dal primo tempo, quando la partita si chiude 2 a 0 ed un rigore a favore del Trapani, non viene visto dall’arbitro in campo. Leggi tutto »

 

Bimbi & Mamme

Estate, tempo di vacanze: le regole d’oro per i nostri bambini

Finalmente è arrivata l’estate, e anche se il tempo fa le bizze e il termometro ondeggia, tante famiglie pensano già alla tanto sognata e irrinunciabile vacanza, poco importa quanto dura, ciò che conta è trascorrerla bene. Coniugare bambini e relax non è impresa di poco conto, e seguendo alcune semplice regole è possibile raggiungere l’optimum.

Per evitare la noia, lamentele, battibecchi, e non incappare in “incidenti di percorso” si deve prima di tutto scegliere il luogo giusto, la spiaggia a misura di bambino. Come sceglierla? Per aiutare i genitori nella scelta, il pediatra milanese Italo Farnetani, che si occupa dell’assegnazione delle bandiere verdi alle spiagge più adatte ai bambini, ha promosso 100 luoghi perfetti per una vacanza al mare con i bambini (su internet troverete l’elenco) e suggerisce di considerare alcune regole da seguire per scegliere quello giusto:

Intanto per divertirsi in tutta sicurezza e con il massimo relax è preferibile scegliere luoghi in cui si ha attenzione al mare ed alla sicurezza in spiaggia, privilegiando gli stabilimenti balneari, meno pericoli, più relax.

La musica è un ottimo mezzo di socializzazione e stimola positivamente il sistema nervoso dei bambini, quindi anche se gli adulti storceranno il naso, musica a volontà in spiaggia!

Evitare i miniclub è un altro consiglio del pediatra, se si sceglie la vacanza famigliare meglio favorire le attività genitori-figli in modo che le vacanze siano un momento di gioco con i propri figli.

Si può scegliere anche il divertimento all’aria aperta, d’altronde, se non si sta d’estate all’apeStabilimentoBalnearerto, quando lo si può fare? Nuoto, tennis, bici, alcuni esempi classici ma d’effetto.

Sì ai giochi in spiaggia, magari coinvolgendo bimbi e adulti in una bella gara al castello di sabbia più bello e più grande.

Anche la tecnologia vuole la sua parte, e le spiagge promosse dal pediatra sono, a sorpresa, quelle in cui è presente una copertura Wi-Fi perché i bambini di oggi sono più tecnologici e digitali, aspetto che fa inevitabilmente parte della loro crescita.

Non c’è stabilimento balneare senza festa! E quale migliore occasione per i bimbi per socializzare e conoscere dei coetanei divertendosi? Questo un altro elemento da valutare nella scelta della spiaggia.

E con questo si prenda in considerazione anche l’aspetto culturale e sportivo: la vacanza è ancora più bella se si svolgono nel luogo scelto attività culturali, specie per i bimbi in età scolare, ed eventi sportivi.

L’attività motoria in assoluto da preferire è ovviamente il nuoto! Meglio fondali poco profondi, così buonumore e salute sono assicurati.

E se il caldo favorisce l’inappetenza, anche a tavola si sta in vacanza! Ecco le pietanze che faranno felici bimbi e genitori:

  • pasta con pomodoro o pesto

  • patatine fritte

  • pietanze fritte (il fritto piace sempre)

  • pizza

  • polpette

  • carne panata (cotolette, bocconcini di pollo)

  • piselli

  • purè.

Non resta che augurarvi buone vacanze!

Alessandra Porru

(foto da web)